Scambi di criptovaluta

PeckShield afferma che gli hacker hanno prosciugato $ 4,8 milioni dall’exchange ZB.com

PeckShield, una società di sicurezza blockchain, ha riferito che circa $ 4,8 milioni di criptovalute sono stati trasferiti da ZB.com poiché l’exchange ha annunciato che avrebbe sospeso i prelievi.

PeckShield afferma che gli hacker hanno prosciugato $ 4,8 milioni da ZB.com

Mercoledì, PeckShield ha twittato che gli hacker potrebbero essere responsabili del trasferimento di 21 tipi di criptovalute dall’exchange. Il drenaggio di questi asset è iniziato lunedì, con gli asset interessati, tra cui Tether (USDT) e Shiba Inu (SHIB). La società investigativa blockchain ha affermato che il totale dei fondi trasferiti è stato di circa 4,8 milioni di dollari.

Il sospetto hack su questi protocolli è arrivato dopo che l’exchange ZB.com ha annunciato che avrebbe sospeso depositi e prelievi per rispondere al fallimento di alcune applicazioni primarie. Lo scambio ha inoltre avvertito che gli utenti non dovrebbero depositare criptovaluta prima che il prezzo si riprenda.

Acquista ora le criptovalute

Il tuo capitale è a rischio.

ZB.com afferma di essere l’exchange di criptovalute più sicuro a livello globale. Lo scambio è stato fondato nel 2013 ed esisteva sotto il nome CHBTC.com come da suo sito web. ZB.com inizialmente aveva la sua sede in Cina. Successivamente ha sospeso le sue operazioni a settembre 2017 dopo che le autorità di regolamentazione locali hanno vietato gli scambi di criptovaluta.

Banner del casinò Punt Crypto

Hack nel settore delle criptovalute

Il settore delle criptovalute è stato vittima di hack persistenti negli ultimi mesi. Gli hack multimilionari hanno provocato enormi perdite per gli investitori in criptovalute. A giugno, l’Horizon Bridge ha subito un exploit da 100 milioni di dollari. Horizon è un ponte cross-chain che facilita il trasferimento di token dalla blockchain di Harmony e dalle altre reti di criptovaluta.

All’inizio di questa settimana, gli hacker sono riusciti a drenare 200 milioni di dollari di criptovalute dal token bridge Nomad, aumentando ulteriormente la quantità di criptovalute rubate dai protocolli di finanza decentralizzata (DeFi).

L’ultimo attacco è avvenuto ai portafogli Solana. L’exploit è stato segnalato il 3 agosto, con utenti su cripto Twitter che hanno riferito che gli hacker avevano avuto accesso ai loro fondi attraverso un exploit che prendeva di mira i wallet basati su Solana.

Il problema con l’exploit su questi portafogli Solana è ancora in fase di revisione. L’account Twitter dello stato di Solana ha affermato che 7767 portafogli basati su estensioni per dispositivi mobili e browser sono stati interessati, con quasi 8 milioni di dollari che sono stati prosciugati da questi portafogli.

Solana Status e il co-fondatore della blockchain di Solana, Anatoly Yakovenko, hanno affermato che un problema con il protocollo Solana non ha causato la perdita di fondi da questo portafoglio. Invece, il problema sembra essere originato dal provider del portafoglio Slope. Agli utenti del portafoglio Solana è stato inoltre consigliato di rigenerare una nuova frase iniziale per prevenire ulteriori perdite.

Leggi di più:


Battle Infinity – Nuova prevendita di criptovalute

Battaglia all'infinito



  • Prevendita fino a ottobre 2022 – 16500 BNB Hard Cap

  • Primo gioco Metaverse di Fantasy Sports

  • Gioca per guadagnare utilità – IBAT Token

  • Alimentato da Unreal Engine

  • CoinSniper verificato, prova solida verificata

  • Roadmap e whitepaper su battleinfinity.io

Battaglia all'infinito

Source: https://insidebitcoins.com/news/peckshield-says-hackers-drained-4-8m-from-the-zb-com-exchange

Previous
Scambi di criptovalutaGli Stati Uniti ottengono un'altra idea di regolamentazione delle criptovalute, 9 milioni di dollari tornati a Nomad, Zipmex "stabilizza" + altre notizie
Next
Scambi di criptovalutaOgni scambio di criptovalute statunitense è sotto indagine della SEC, afferma un membro dello staff del Senato

Articoli simili

Leave a Reply