Notizie sui bitcoin

Il Kosovo rinnova il divieto di mining di criptovalute tra l’aumento dei prezzi dell’energia – Mining Bitcoin News


Il Kosovo rinnova il divieto di mining di criptovalute a causa dell'aumento dei prezzi dell'energia


Il governo del Kosovo ha adottato misure su misura per mantenere l’approvvigionamento energetico nei prossimi mesi, incluso il divieto di mining di criptovalute. La mossa arriva in mezzo a un forte aumento dei prezzi all’importazione e le restrizioni possono essere estese fino a sei mesi.

Le autorità del Kosovo ripristinano il divieto di mining di criptovalute

Il potere esecutivo in Kosovo ha approvato alcune misure per garantire forniture energetiche sufficienti per le case e le imprese durante le prossime settimane e mesi. L’agenzia di stampa Tass riporta che il rispettivo decreto è stato pubblicato questa settimana dal governo a Pristina.


Tra le misure adottate dal gabinetto dei ministri figurano l’aiuto alle famiglie per soddisfare il proprio fabbisogno di riscaldamento, il supporto al gestore della rete nazionale per garantire la sicurezza della distribuzione dell’energia elettrica e gli sforzi per ridurre i consumi di tutte le istituzioni.


Prohibiting the use of electrical energy for digital currency production is also listed as a necessary move. The power-hungry industrial activity was first halted last winter, when the partially recognized republic in Southeast Europe was facing shortages.


The government explained it’s introducing the “emergency measures” in connection with the current global energy situation, namely the steeply rising rates at which Kosovo is importing its energy and a possible ban on the export of fossil materials from some European countries. The latter may result in a further price increase.


In a statement, the Kosovo authorities insisted their main motivation is to not only ensure sufficient energy supply during the winter but also to protect the public interest. The measures, including the mining ban, have been imposed for an initial period of two months but the ministers will be able to extend them for up to 180 days with a majority vote.


Besides suspending cryptocurrency mining last year, the government also went after the operators of illegal mining facilities, seizing hardware in a number of police raids, including hundreds of coin minting devices from underground crypto farms.


La repressione ha minacciato di aumentare le tensioni etniche nel piccolo paese poiché il governo centrale a guida albanese ha preso di mira le regioni del nord con una popolazione prevalentemente serba, dove i consumatori si rifiutano di pagare le bollette dell’elettricità da oltre due decenni poiché non riconoscono il autorità di Pristina.

Tag in questa storia

Albanesi , divieto , Criptovalute , minatori di criptovalute , mining di criptovalute , Criptovalute , Criptovalute , Elettricità , misure di emergenza , Energia , Governo , Kosovo , Misure , Minatori , estrazione mineraria , divieto di estrazione mineraria , potere , Pristina , Serbi


Ti aspetti che il Kosovo estenda il divieto di mining di criptovalute ai sei mesi interi menzionati nel decreto governativo? Condividi i tuoi pensieri sull’argomento nella sezione commenti qui sotto.


Lubomir Tassev

Lubomir Tassev è un giornalista dell’Europa orientale esperto di tecnologia a cui piace la citazione di Hitchens: “Essere uno scrittore è quello che sono, piuttosto che quello che faccio”. Oltre a criptovalute, blockchain e fintech, la politica e l’economia internazionali sono altre due fonti di ispirazione.


La difficoltà di mining di Bitcoin aumenta per la prima volta in 57 giorni, l'hashrate di BTC è sceso dell'1,7% nel secondo trimestre


Bitfarms aggiunge 18 MW di capacità a "The Bunker


Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay, Wiki Commons


Source: https://news.bitcoin.com/kosovo-renews-crypto-mining-ban-amid-rising-energy-prices/

Previous
Notizie sui bitcoinBitcoin supera i $ 23.000, ecco i migliori criptovalute per venerdì
Next
Notizie sui bitcoinBitcoin: Toro contro Orso

Articoli simili

Leave a Reply