Notizie sui bitcoin

I commercianti di criptovalute sono scomparsi a causa del crollo della "prima criptovaluta greca" – Bitcoin News

Presumibilmente, il timone della società dietro la prima criptovaluta greca ha causato la caduta del prezzo del token dopo la sua scomparsa questo mese. Il dirigente lo ha nascosto per circa due settimane prima di dire finalmente ai media che sarebbe tornato presto e negando le accuse di aver interrotto il mercato delle criptovalute.

Poiché gli investitori di criptovaluta si preoccupano di dove si trovino i creatori di monete, le monete greche precipitano

Vangelis Tsapas, un uomo con vari interessi commerciali e sponsor di una squadra di basket greca, ha creato una criptovaluta quando è improvvisamente scomparso all'inizio di novembre, cosa che ha disturbato gli investitori. Il prezzo delle monete greche (Hannover) Da più di $ 1,20 l'8 novembre a meno di $ 0,34 al momento della scrittura. Ciò è avvenuto dopo aver raggiunto un record di $ 4,84 il 14 giugno 2021.

I commercianti di criptovalute sono scomparsi a causa del crollo delFonte: Coinmarketcap

Si ipotizza che Tsapas abbia venduto la sua collezione HNC, facendo crollare il prezzo delle azioni, ma ha negato l'accusa. Prima delle sue recenti dimissioni, l'imprenditore era il CEO di HNC Revolution, che gestiva i token avviati da un gruppo di persone. Blockchain Il portale di notizie economiche Newmoney.gr ha ricordato che gli sviluppatori e gli esperti finanziari sono stati definiti "la prima criptovaluta greca" nel 2015. È stata vista come uno strumento di investimento e di pagamento, volto a facilitare le transazioni digitali nel settore turistico greco, e ha da allora è stato acquistato da persone provenienti da tutto il mondo.

I commercianti di criptovalute sono scomparsi a causa del crollo delVangelis Tsapas, il fondatore delle monete greche. Fonte: Newmoney.gr

Pur causando preoccupazioni per i titolari di HNC Coin, la sua scomparsa ha anche scioccato i giocatori e altro personale di Ionikos Nikaias BC perché ha sostenuto finanziariamente il club. Secondo i rapporti, Tsapas è anche coinvolto nelle industrie della ristorazione e delle spedizioni e ha anche fatto arrabbiare il Primo Ministro del Qatar perché la sua compagnia è stata assunta per gestire il superyacht Al Mirqab dello sceicco Khalid bin Khalifa bin Abdulaziz Al Thani, ma non è riuscito a pagare l'equipaggio.

Sebbene apparentemente HNC Coin abbia iniziato a deprezzarsi dopo che il sig. Tsapas ha smesso di rispondere al telefono, ha recentemente negato le accuse secondo cui si è deprezzato a causa della vendita di token. Questa settimana, l'uomo d'affari "fantasma" ha insistito in un'intervista con il quotidiano Thema che in realtà ha dato via la criptovaluta greca gratuitamente, ha incolpato del "rumore" i suoi stretti partner e ha annunciato che avrebbe presto ripreso la sua attività Responsabilità. Affermando che i resoconti dei media erano responsabili del crollo dei prezzi, ha insistito sul fatto che la sua assenza non avesse avuto alcun effetto e ha dichiarato:

Sta cadendo, sì, certo che non ne sono coinvolto. Perché non ho mai venduto una criptovaluta. Non ne ho, perché venerdì scorso ho trasferito tutto gratis, perché ho il diritto e non ho preso un euro.

Tsapas ha aggiunto che sta negoziando con un nuovo team di gestione per garantire la redditività della criptovaluta. Allo stesso tempo, l'attuale leadership di HNC Coin lo ha confutato e ha informato il pubblico che non avrebbe più guidato il progetto. Una dichiarazione pubblicata ha sottolineato che dopo il recente incidente, Tsapas non servirà più come CEO e non parteciperà alle decisioni relative al funzionamento e allo sviluppo delle criptovalute.

In un'intervista a Thema, con l'intento di “recuperare la verità”, Vangelis Tsapas ha citato “seri motivi di salute” per aver lasciato temporaneamente Atene e l'opinione pubblica, ma ha anche affermato di aver preso provvedimenti su consiglio del suo avvocato. "A proposito, non sono stato convocato dal pubblico ministero per nessun motivo", ha sottolineato Chapas. La pubblicazione ha sottolineato che le autorità di contrasto greche hanno seguito attentamente l'evoluzione del caso.

Tag in questa storia

mercante, moneta, crittografia, Commerciante di criptovalute, Imprenditore di criptovalute, Criptovaluta, Criptovaluta, scomparire, ridurre, imprenditore, Grecia, greco, monete greche, Hannover, moneta HNC, investitore, mercato, Prezzo, Tsapas, valore, Vangelis Chapas

Cosa ne pensi del destino della prima criptovaluta greca e del suo creatore? Dicci nella sezione commenti qui sotto.

Fonte immagine: Shutterstock, Pixabay, Wikimedia Commons

Source: https://www.justicenewsflash.com/2021/11/24/crypto-merchants-disappeared-due-to-the-collapse-of-the-first-greek-cryptocurrency-bitcoin-news_20211124160474.html

Previous
Notizie sui bitcoinReport – Finanza Bitcoin News
Next
Notizie sui bitcoinMarket Wrap: si prevede una maggiore volatilità in Bitcoin ed Ether

Articoli simili

Leave a Reply